Book Presentation: "Memorie d'un cronista d'assalto" by John Cappelli, edited by Luigi Troiani

From 08 to 08 of February, 2017
( 06:00 pm - 08:00 pm )

Book Presentation: "Memorie d'un cronista d'assalto" by John Cappelli, edited by Luigi Troiani

Panelists include:

Stefano Vaccara, Editor & Founder, La Voce di New York; Massimo Jaus, co-founder, America OggiGiorgio Benvenuto, president of the Fondazione Nenni; Paolo Messa, Director, Centro Studi Americani, Rome; Luigi Troiani, journalist, and editor of Memorie d'un cronista d'assalto.

Moderated by Anthony Julian Tamburri, Dean

John Cappelli, 1927-2009

Over the course of a journalistic career that spanned almost seven decades, Mr. Cappelli balanced a lifelong commitment to working people's rights and human justice with a high standard of objectivity infused with compassion. Based at the United Nations for over four decades, he brought such major historical events as the Cuban Revolution, the Civil Rights Movement, the assassination of President Kennedy, the Space Program, and the Vietnam War to readers in Italy and America with stunning immediacy and profound insight. For more information click here.

Published by L'Orintorinco, Memorie d'un cronista d'assalto is described as follows:

”Queste Memorie sono la narrazione di una straordinaria figura del giornalismo italiano e statunitense degli anni della Guerra fredda. Comunista della sinistra bordighiana, statunitense di nascita, legatissimo alla famiglia di origine e all'Italia, Cappelli fu per decenni bestia... rossa dell'FBI, che nulla poteva rimproverargli se non le sue idee. La biografia percorre l'infanzia newyorkese, gli anni di guerra tra Roma e Abruzzo, il rientro in America, il giornalismo militante e quello professionale in America e fuori, sino all'improvvisa malattia. Nella biografia il ritratto dell'Italia fascista e di quella liberata, la "presa diretta" dell'America profonda e dell'intimo italoamericano, il racconto di una vasta galleria di personaggi della cultura e della politica mondiali. Spirito giacobino, Cappelli non sfugge all'autocritica, chiamando le ideologie a tacere davanti ai rischi corsi dal pianeta.”

The discussions will be both in English and in Italian.

Calandra Italian American Institute